I delegati rifiutano l'iniziativa popolare

09.11.2019

L’iniziativa federale “Più abitazioni a prezzi accessibili” è stata invece respinta. Questa iniziativa non tiene infatti conto delle differenze regionali del mercato immobiliare.

L’iniziativa per abitazioni a prezzi accessibili non considera le differenze regionali

L’Iniziativa “Più abitazioni a prezzi accessibili” si riferisce a un problema che tocca molte persone nelle aree urbane. Questa iniziativa è però troppo rigida e insensata per un’applicazione a livello nazionale. In molte regioni della Svizzera la popolazione è sufficiente e dispone di condizioni abitative adeguate. Inoltre, grazie all’aumento del credito per il fondo di rotazione, il Parlamento svizzero ha chiaramente rafforzato l’edilizia di pubblica utilità. I verdi liberali riconoscono le sfide sul mercato immobiliare nelle aeree urbane, ma una prescrizione generale per tutta la Svizzera iscritta nella Costituzione federale manca l’obiettivo. Le città hanno oggi la possibilità di definire strumenti particolari e hanno il compito di farlo”, afferma la vice-presidente Kathrin Bertschy. I delegati hanno respinto l’iniziativa “Più abitazioni a prezzi accessibili” con 105 voti a 17 e con 11 astensioni.

(Comunicato stampa pvl, 09.11.2019)

Manifesti e flyer

Desidero affiggere manifesti sulla mia proprietà e distribuire volantini tra i miei conoscenti.

Quantità
Quantità
Quantità
Quantità

I suoi dati

Rimanere sempre aggiornati – abbonandosi ora alla nostra Newsletter!

Informazioni relative all'iscrizione alla Newsletter

I suoi dati non verranno inviati a terzi e verranno utilizzati unicamente per l'invio della Newsletter.

Sostenere adesso